La Cassa Edile della provincia di Lecce è da sempre vicina ai lavoratori del settore in modo efficiente ed efficace, soprattutto quando vi sono periodi di grande difficoltà economica come quello presente, caratterizzato da un significativo rincaro dei costi energetici e delle materie prime.

Per questo motivo, concordemente con le altre casse edili industriali pugliesi, è stata ANTICIPATA L’EROGAZIONE DELL’ A.P.E. (Anzianità Professionale Edile), effettuando il bonifico ai lavoratori in occasione della metà del mese di marzo invece che, come da indicazione del CCNL, nel tradizionale evento della “Festa del Lavoratore” del primo maggio.

Quest’anno l’erogazione per il biennio lavorativo 2020/2021 ha riguardato quasi 2.500 lavoratori, per un importo complessivo bonificato di oltre 1,6 milioni di euro.

La Cassa Edile della provincia di Lecce si augura che l’anticipazione di 1 mese e mezzo dell’Anzianità Professionale Edile possa essere un aiuto concreto ai lavoratori per affrontare con serenità i prossimi mesi, anche nell’incertezza dell’attuale crisi internazionale.

FNAPE 2022 | Erogazione anticipata ai lavoratori