SI. Sono sospesi i versamenti mensili delle imprese alla Cassa Edile per quel che riguarda MARZO (competenza febbraio) e APRILE (competenza marzo) 2020.

I versamenti mensili delle imprese sono sono sospesi sino al 31 MAGGIO 2020 (termine ultimo per pagare aprile 2020).

SI. La sospensione dei pagamenti richiede comunque l’invio delle denunce MUT secondo le normali procedure telematiche.

SI. Per i mesi di MARZO (competenza febbraio) e APRILE (competenza marzo) 2020, sono sospesi anche i pagamenti delle rate dei piani di rientro del debito sottoscritti con la Cassa Edile della provincia di Lecce.

Le cambiali in scadenza sino al 30 APRILE 2020 sono state ritirate dal notaio o dalla banca presso cui erano state depositate, così che non vadano in protesto per “mancato pagamento”.

Le rate slittate non saranno considerate come “mancato pagamento” ma come “sospese”: di conseguenza, nessuna informazione in merito verrà inviata alle assicurazioni con è stata sottoscritta una fidejussione, considerando cioè l’impresa come “regolare” nel pagamento mensile.

Entro il 30 Maggio 2020 sarà possibile scegliere 2 diverse opzioni per il pagamento delle mensilità slittate:

  • Pagamento in un’unica soluzione;
  • Rateizzazione (massimo 4 rate).

Al momento attuale siamo in attesa di chiarimenti in merito da parte della CNCE.

Entro il 30 Maggio 2020 sarà possibile scegliere 3 diverse opzioni per il pagamento delle rate slittate del piano di rientro:

  • Pagamento in un’unica soluzione;
  • Rateizzazione (massimo 4 rate);
  • Posticipare le date di scadenza alla fine del piano.

Al momento attuale siamo in attesa di chiarimenti da parte della CNCE.

Load More